WallPapers

Amazon Books

Driver Image Banner 728 x 90
in questo articolo si darà una panoramica degli operatori (booleani, logici e di comparazione) definiti dal linguaggio PHP

La seguente tabella mostra gli operatori disponibili nel PHP, insieme alla loro priorità e associatività dalla priorità più alta a quella più bassa.

Operatore
Priorità
Associatività

!, ++,--,@,(operatore di cast)

16

Destra

*,/,%

15

Sinistra

+,-,.

14

Sinistra

<<,>>

13

Destra

<,<=,>=,>

12

Non associativo

'==', '!='

11

Non associativo

&

10

Sinistra

^

9

Sinistra

|

8

Sinistra

&&

7

Sinistra

||

6

Sinistra

? : (operatore condizionale)

5

Sinistra

'=,+=,-=,/=,%=,^=,.=,&=,|=

4

Sinistra

And

3

Sinistra

Xor

2

Sinistra

 

Operatori aritmetici

Diamo ora degli esempi sul significato degli operatori aritmetici

Esempio
Risultato

$a + $b

La somma di $a e $b

$a -$b

La differenza tra $a e $b

$a * $b

Il prodotto di $a e $b

$a / $b

Il rapporto tra $a e $b

$a % $b

Il resto della divisione di $a per $b

 

Operatori su stringhe

l'unico operatore definito sulle stringhe è quello di concatenazione rappresentato dal punto, per tale operatore è disponibile anche una sintassi abbreviata che vedremo successivamente.

Esempio di utilizzo

// abbiamo due stringhe $nome e $cognome

$nome = “Giacomo”;

$cognome = “Matteotti”;

$nome_completo = $nome.” “.$cognome;

per effetto dell' utilizzo delle virgolette lo stesso risultato si può ottenere con la seguente sintassi

$nome_completo = “$nome $cognome”;

 

Operatori di assegnamento

l'assegnamento è l'operazione con la quale ad una variabile viene attribuito un valore;

ad esempio la seguente istruzione PHP

$valore = “Pippo”;

assegna alla variabile $valore la stringa “Pippo” e = è l'operatore di assegnazione.

La sintassi dell'operatore di assegnazione è estremamente semplice :

alla sua destra deve comparire l'espressione del valore che si vuole assegnare, mentre alla sua sinistra deve comparire la variabile alla quale deve essere assegnato il valore dell'espressione.

$somma = $a + $b;

$descrivi_risultato = “La somma è = a $somma”;

per le operazioni di assegnazione di operatori aritmetici e di concatenazione di stringhe è possibile usare una sintassi abbreviata riassumibile nella tabella che segue:

Esempio
Equivalente a

$a += $b

$a = $a + $b

$a -= $b

$a = $a - $b

$a *= $b

$a = $a * $b

$a /= $b

$a = $a / $b

$a %= $b

$a = $a % $b

$a .= $b

$a = $a . $b

 

Operatori di incremento e decremento

Una delle operazioni di assegnazione più comuni che vengono effettuate sono quelle di incremento o decremento di una variabile di un valore intero, cose del tipo

$ind = $ind + 1;

anche per questo il PHP ha una sintassi abbreviata con una particolarità: la possibilità di stabilire se l'incremento o il decremento della variabile debba avvenire prima o dopo la valutazione dell'espressione.

La tabella mostra alcuni esempi:

Esempio
descrizione

++$n

Incrementa $n di uno e restituisce il valore incrementato

$n++

Restituisce $n e poi la incrementa di uno

--$n

Decrementa $n di uno e restituisce il valore decrementato

$n--

Restituisce $n e poi la decrementa di uno

 

Operatori di confronto

Mediante gli operatori di confronto mettiamo in relazione tra loro due o più espressione

la tabella seguente ne riassume le funzionalità:

Esempio
Vale TRUE se..

$a == $b

$a e $b sono uguali (hanno lo stesso valore)

$a === $b

$a e $b sono identici (hanno lo stesso valore e lo stesso tipo)

$a != $b

$a è diverso da $b

$a < $b

$a è minore di $b

$a > $b

$a è maggiore di $b

$a >= $b

$a è maggiore uguale di $b

$a <= $b

$a è minore uguale di $b

Operatori logici

Gli operatori logici vengono per lo più utilizzati per legare tra di loro diverse condizioni e per costruirne di nuove.

Gli operatori logici messi a disposizione dal PHP sono mostrati nella tabella seguente:

operatore
Esempio
Vero se..

not

! $a

$a è falsa

and

$a && $b

$a e $b sono entrambe vere

Or

$a || $b

Almeno una tra $a e $b è vera

xor

$a xor $b

Solo una tra $a e $ b è vera

 

Espressioni

Le espressioni sono il mattone di costruzione più importante del PHP.

In PHP la maggior parte di ciò che noi scriviamo sono espressioni.

La forma più elementare di espressione sono le costanti e le variabili.

Quando scriviamo $a = 5, noi stiamo assegnando il valore 5 alla variabile $a, in altri termini assegnamo a $a il valore dell'espressione 5 (che è una costante numerica).

Sono esempi di espressione: i tipi scalari del PHP (costanti booleane,numeri interi ed in virgola mobile, stringhe); i tipi composti (array ed oggetti); le variabili; le funzioni, che possono essere considerate espressioni il cui valore è dato dal valore restituito dalla funzione stessa.

In PHP, comunque, praticamente ogni cosa è una espressione.

Un particolare tipo di espressione è quello delle espressioni condizionali dato nella forma

$e1 ? $e2 : $e3

il valore di tale espressione dipende dal valore di $e1; la valutazione avviene, infatti, in due passi :

prima viene valutata $e1; se $e1 è vera allora viene valutata $e2 e quest'ultimo risultato sarà il valore dell'espressione condizionale; altrimenti, se $e1 è falsa, il valore dell'espressione sarà quello risultante dalla valutazione d $e3

esempio

# un numero è pari se, diviso per due, da resto zero

echo "n è ".($n %2 == 0 ? "pari": "dispari");