WallPapers

Amazon Books

Driver Image Banner 728 x 90

Le strutture di controllo del PHP sono molto simili a quelle del C, e vengono utilizzate per controllare il flusso logico dello script.

Per chiarire le idee diremo che quando scriviamo un programma ci sono delle porzioni di codice che vogliamo che siano eseguite solamente se risulta vera una determinata condizione.

Ad esempio se vogliamo emettere un messaggio che ci indichi quale fra due numeri è il maggiore dobbiamo confrontarli mediante l'operatore > e al verificarsi della condizione emettere il messaggio appropriato.

I costrutti delle strutture di controllo del PHP che vedremo in seguito hanno una caratteristica in comune: il loro comportamento è determinato dal verificarsi o meno di una o più condizioni.

Condizioni

Una condizione è semplicemente un'espressione, ed è verificata se ha il valore TRUE.

E' importante tuttavia capire che non solo le espressioni booleane possono essere interpretate come valori vero/falso ma anche espressioni che operano su tipi di dati diversi.

Per esempio:

  • i numeri, interi o a virgola mobile diversi da zero (anche i negativi) sono interpretati come TRUE;
  • le stringhe non vuote sono TRUE;
  • gli array con almeno un elemento sono TRUE.

Ovviamente ne discende che :

  • i numeri uguali a zero sono FALSE;
  • le stringhe vuote sono FALSE;
  • gli array privi di elementi.

La versione 4 di PHP considera vuota anche la stringa uguale a “0”.

 

 

Ecco una tabella riassuntiva delle strutture di controllo previste dal PHP

Struttura di controllo
Descrizione breve

If

Permette l'esecuzione condizionata di un frammento di codice

Else

In combinazione con if esegue il percorso alternativo

Elseif

È utilizzato in una combinazione if else quando i rami possibili sono più di due

While

Esegue un blocco di istruzioni finché la condizione è vera. Il controllo sul verificarsi della condizione è effettuato prima dell'inizio del blocco di istruzioni

Do while

Come while ma il controllo sul verificarsi della condizione viene fatto dopo l'esecuzione del blocco di istruzioni.

For

Esegue un blocco di istruzioni n volte

Foreach

Esegue il blocco di istruzioni per ciascun elemento dell'array

Break

Termina l'esecuzione del blocco di istruzioni ed esce

Continue

Interrompe l'esecuzione del blocco di istruzioni e riparte dall'inizio del blocco

Switch

Simile ad una serie di if sulla stessa espressione

Declare

Si usa per definire direttive di esecuzione per blocchi di istruzione

Return

Termina immediatamente l'esecuzione del blocco di istruzioni in una funzione